• attivita

Attività

CENTRALINISTA

Il centralinista è il primo filtro dell’associazione verso l’esterno e, pertanto, deve essere disponibile ad accogliere e fornire informazioni a tutte le persone che accedono alla sede dell’associazione.E’ il capo turno motivo per cui ha la responsabilità di tutto quanto succede durante il proprio turno di attività.

AUTISTA

L’autista si occupa della guida delle ambulanze o degli altri automezzi in uso all’associazione. Nei servizi d’ambulanza è il coordinatore dell’equipaggio e si deve accertare dell’applicazione dei protocolli d’intervento da parte del resto dell’equipaggio, segnalando eventuali anomalie al capoturno.

Nessun autista può stabilire protocolli d’intervento propri, diversi da quelli stabiliti dal 118.

In caso d’incidenti, anche di lieve entità, deve raccogliere sempre le generalità (autista – targa automezzo – assicurazione) degli altri mezzi coinvolti e comunicare con sollecitudine al responsabile tecnico quanto accaduto.

Deve comunicare con sollecitudine eventuali danni al mezzo da lui causati al responsabile parco automezzi.
Deve comunicare eventuali anomalie di funzionamento dei mezzi.

AUTISTA SOCCORRITORE D’EMERGENZA

L’autista soccorritore è un volontario d’emergenza che sia barelliere effettivo da almeno sei mesi e che abbia svolto almeno 20 turni continuativi.

SOCCORRITORE D’EMERGENZA

Perché si possa aspirare alla qualifica di volontario d’emergenza non bisogna aver compiuto 65 anni, essere in buon stato di salute ed avere frequentato tutti i moduli formativi previsti dalle linee guida E.R.C..